Nuove proroghe per le utenze di acqua, luce e gas”

E’ quanto ha dichiarato e previsto dall’ARERA ,l’autorità di regolazione per l’Energia Reti e Ambiente per l’energia.

Il perdurare dell’emergenza Covid 19 ha imposto nuove formule che sostengano consumatori ed imprese in questo difficile momento.

L’Arera ha deciso di allungare la validità dei bonus sociali e di prorogare i distacchi delle utenze morose.

L’applicazione del bonus consente di risparmiare fino al 20% della spesa annua di energia elettrica con un risparmio per le famiglia che varia dai 125 ai 173 euro annui.

Ma vediamo nel dettaglio.

Chi può accedere ai BONUS Sociali per le Utenze?

Persone in stato di indigenza con ISEE non superiore a 8.256 euro;

Famiglie con persona gravemente malata;

Famiglie numerose con almeno 4 figlie ed ISEE entro i 20 mila euro;

Titolari di reddito di cittadinanza con ISEE entro gli 8.256 euro;

Quali sono i BONUS?

In merito ai bonus l’Autorità ha previsto:

la prorogo dallo stesso fino a luglio 2020;

la possibilità di rinnovare la domanda di Bonus;

l’applicazione dello sconto, continuativo e retroattivo a partire dalla data di scadenza della prima domanda;

la proroga di rinnovo per 12 mesi direttamente in bolletta.

Dove e come fare la domanda?

La domanda va presentata tramite il Comune di residenza o Ente abilitato quali Caf e Patronato.

I documenti richiesti sono: Modulo A , con due allegati CF e FN , rilasciati dall’ente o dai CAF (vi consigliamo di portare con voi una fattura delle vostre utenze per indicare il codice cliente, il POD e la tipologia di fornitura);

Attestazione ISEE

Copia carta di identità

Nei casi di richiesta per disagio fisico ( persona malata) è necessario munirsi di documentazione medica attestata dall’ASL.

Proroghe delle Utenze morose

L’Arera ha previsto la proroga della sospensione delle utenze morose ad uso domestico.

Tali utenze, che risultavano in morosità già prima del 10 marzo saranno riattivate fino al 17 maggio 2020 con la possibilità di rateizzare l’importo moroso senza interessi.

Conclusioni

L’Arera comunica direttamente in bolletta l’applicazione del bonus

In seguito lo stesso verrà erogato con la voce Totale servizi di rete- Quota Fissa.