Le CHALLANGE BANK, questo il nome delle nuove banche digitali stanno rivoluzionando il mercato del settore bancario.

Presenti già da tempo in Europa e nel Mondo stanno acquisendo clienti anche in Italia. Le banche sono autorizzate da enti

regolatori di una delle nazioni della comunità europea.

 

Come funzionano?

 

La novità di queste banche è che le stesse non hanno bisogno di sedi e filiali fisiche.

Tutte le operazioni vengono effettuate online tramite le piattaforme di mobile banking, attraverso i propri

smartphone e tablet.

 

Quali sono i servizi offerti?

E’ possibile visionare i propri conti correnti totalmente online ed effettuare le seguenti operazioni:

  • verifica del proprio saldo e della lista movimenti;
  • effettuare trasferimenti di denaro in tempo reale ad altri utilizzatori del servizio;
  • effettuare e ricevere bonifici tramite un vero conto corrente con IBAN europeo;
  • effettuare dei trasferimenti di denaro non solo in euro ma anche in altre 19 valute;
  • impostare dei propri obiettivi di risparmio attraverso la creazione di “salvadanai” virtuali;
  • utilizzare la propria carta di debito, spedita al proprio indirizzo, per pagamenti e prelievi

 

Come si attivano i conti?

La richiesta viene fatta direttamente online sul sito internet e dopo l’apertura del conto viene inviata una carta di

credito che consente di disporre del proprio denaro.

 

Quali sono le Challenge bank più accreditate oggi?

La Banca N26, nata in Germania del 2015, è diventata una delle aziende principali del settore con

ben oltre 2.3 Milioni di clienti attivi in tutta Europa e un capitale di deposi sui conti correnti di oltre 1 miliardo di Euro;

    la Banca Revolut , banca inglese nata nel 2015. Conta più di 3 Milioni di clienti e un tasso di apertura giornaliero

di nuovi conti correnti di circa 8000 al giorno. Ogni mese conta transazioni con un contro valore di più di 3 Miliardi di dollari;

 la Banca Monzo, anch’ essa nata nel 2015 nel Regno Unito, risulta essere una banca mobile only. Il suo utilizzo è infatti legato

all’installazione nel proprio smartphone della loro app proprietaria. Conta già più di 500 dipendenti e più di 1.5 Milioni di clienti.

 

Conclusioni

Le nuove banche consentiranno sempre più un accesso semplice e veloce al credito ed un abbassamento dei costi di gestione dei conti corrente.